Luigi Rendine

Direttore e Docente di: Recitazione, Storia del Teatro, Coro e Recitazione Tragica, Metodo e Psicotecnica, Lettura poetica e professionale, Dizione, Training Psico-Vocale.

 

 

   Nipote e allievo diretto del Fondatore Aldo Rendine con cui si è formato e diplomato alla Scharoff nel 1987, recitò nel 1985-1986, con il G.U.R. diretto da B. Mazzoleni, con il quale realizza, in veste di protagonista e aiuto-regista, spettacoli di alta valenza culturale, scambiati anche con parallele istituzioni universitarie di Madrid.

  Si dedica, dal 1987 al 1992 alla Lirica, studiando con Silvana Cerra e Renato Guelfi, facendosi apprezzare come Baritono prima e Tenore poi in vari concerti e selezioni d’opera (dal classico Napoletano a "Traviata", "Andrea Chenièr", "Adriana Lecouvrer", "Bohème",“Turandot”, etc...

  Ha curato regìa e/o interpretazione di: "L’eredità dello zio Canonico" di A. Russo Giusti (regia e protagonista), "Le uova di struzzo" di A. Roussin(1995, regìa e protagonista), "L'Orso” (regia) assieme a “L'onore dei Brossarbourg" (regia e protagonista) di A. Cechov e G. Courteline (1998) e il Musical "Vangelo 2000" nel (2000). 

  Dal 1994 Vice-Direttore, dal Luglio 1999 è il Direttore dell'Accademia, dove ha curato le regie degli Spettacoli di Diploma da "Nodo alla gola" (riduzione teatrale del film di Hitchcock) del Giugno '98 a “Il sogno di una notte di mezza Estate" (Di W. Shakespeare, nel 2015, 2009, 2004, 2002), passando per A. Schnitzler "Girotondo" (2014) , F. G. Lorca - “La casa di Bernarda Alba” (2013 e 2000), Cechov - “Tre sorelle” 2012 (evento, dopo 65 anni dall’allestimento di Scharoff, il primo a rifarlo a cuola), Euripide -“Medea” (2012), T. Williams - “La notte dell’iguana” (2011 e 2002)  Sofocle - Antigone” (2011),  Eschilo "Le Eumenidi” (2010), “Coefore” (2009) e “Agamennone” (2008), Lorca – “Yerma” (2010), “Nozze di sangue” (2008), Omero e Malerba - “Itaca forever” (Drammaturgia “combinata” Musicale e Coreografata classicamente dell’Odissea e del Romanzo “Itaca per sempre”) portata al Festival internazionale di Budva (2007), Nick Hornby -“Non buttiamoci giù” (2006), prima riduzione teatrale del Romanzo, William Shakespeare “Tango-Macbeth o della Dipendenza” (2005, 2017) e “Otello” (2000), spesso con Doppi Cast e Protagonisti a Staffetta. 

  Ha interpretato da protagonista: Cechov, Pirandello, Shepard, Fayad, Manfrè, Roussin, Russo Giusti, Morselli, etc... e anche il Musical “Vangelo 2000”, nei Teatri  “Anfitrione”,“Flaiano” e San Genesio di Roma, al Teatro “Paisiello” di Lecce e in vari Teatri della Provincia di Rieti, nella quale risiede dal ’92.

  Fonda, nel 1994, il Gruppo “Lapis” che, sotto la sua guida, crea il Festival Teatrale “FarFa Teatro” in Castelnuovo di Farfa, interpretando per il primo anno il ruolo protagonista.

  Dal 1994 torna in Accademia come Docente di Fonazione e Vice-Direttore, poi Docente di Recitazione dal 1998, infine Direttore dal 1999, curando Regia e allestimenti di numerosi Spettacoli (vedi lista precedente) e dei Saggi del 1° Anno, con grandi scene da Shakespeare, Pirandello, Wilder, Lorca, Goldoni, Tardieu, Miller, Campanile, Marchesi, etc... 

Ha interpretato e diretto per le produzioni della Scharoff varie pieces, da "Tragico Controvoglia" “L’Anniversario” e “La domanda di matrimonio” di A. Cechov (2010) a “Menzogne della mente” di S. Shepard (2013), "Il berretto a sonagli" di L. Pirandello (2010), "03-03-serie9" (da “Le mari, la femme et la mort”) di A. Roussin (1987).

  Dal 2007 rileva la Cattedra di Tragedia e Coreografie, firmando Regia e allestimento dell’intera “Orestea”, di “Antigone”, “Medea”, etc… Fin dal 1997 interpreta e dirige gli interventi “culturali” esterni dell’Accademia e ha tenuto laboratori teatrali per insegnanti e gruppi amatoriali, curando anche l’allestimento e la regia degli spettacoli finali. 

© 2023 by THEATER COMPANY. Proudly created with Wix.com
 

  • w-facebook
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now